Energia low cost dall’idrogeno, è tutto merito dello scienziato ladispolano Andrea Zitolo

Energia low cost dall’idrogeno, è tutto merito dello scienziato ladispolano Andrea Zitolo

Direttamente dall’Ansa scopriamo che un nostro ladispolano, emigrato in Francia, si è fatto conoscere in tutto il globo per il suo lavoro ostinato e le sue ricerche. Aperta la strada per ottenere energia a basso costo dall’idrogeno, grazie a pile a combustibile di nuova generazione, basate su catalizzatori molto più economici di quelli attuali. E’ stata aperta dalla ricerca condotta dall’italiano Andrea Zitolo, che attualmente lavora in Francia, presso il gruppo Samba (Spectroscopy Applied to…

Leggi tutto...

LONDRA, HYDE PARK IN PROGRESS

LONDRA, HYDE PARK IN PROGRESS

Dopo “Il ritorno dei Rolling Stone” il 6 & il 13 Luglio, stesso luogo, stesso orario, manca solo la spiaggia, per la pausa infrasettimanale lavorativa e di studio: Hyde Park, Domenica 14 Luglio 2013. Una folla incredibile, il solito palco, giostre audaci, acqua, chi corre, molti si riposano con gli amici e le famiglie al sole (sono solo sette anni che a Londra non c’era una temperatura così confortevole), altri fanno file lunghissime per una…

Leggi tutto...

LONDRA, “THE ROLLING STONES ARE HERE”

LONDRA, “THE ROLLING STONES ARE HERE”

HYDE PARK, LONDON – 6TH JULY 2013: THE ROLLING STONES ARE HERE. Non posso che lasciarmi andare a loro, accogliere ciò che arriva, divertirmi tra la folla, farmi avvolgere da tutto quello che sta per iniziare. Uno tra gli eventi musicali più importanti al mondo. Dopo lo storico concerto del 1969, saremo in 80.000 ad attendere “il ritorno” di: Mick Jagger, Keith Richards, Charlie Watts, Ronnie Wood, Mick Taylor, Darryl Jones, Chuck Leavell, Bobby Keys,…

Leggi tutto...

LONDRA, HARD ROCK FESTIVAL CALLING YOU

LONDRA, HARD ROCK FESTIVAL CALLING YOU

HARD ROCK FESTIVAL CALLING YOU. Un accenno di caldo sole ed il terrore di aver sbagliato treno. Così, entrata nell’ Overground di Londra mi comincio a guardare intorno: Tacchi rossi, sottane, vestitini, no calze… infradito… neanche fossi a Capri. Meravigliosi uomini e donne di ogni razza e provenienza, tutti palesemente “non fuori luogo” in questo “non luogo”. Dopo venti minuti, finalmente, due fans dei Kasabian, che dallo stile, il sorriso e l’entusiasmo negli occhi, mi…

Leggi tutto...

Londra, la Tate Modern: Un lungo e profondo respiro

Londra, la Tate Modern: Un lungo e profondo respiro

Un lungo e profondo Respiro. Questa é la Tate Modern di Londra. Una connessione di vibrazioni tra passato e presente, dove ogni movimento genera energia: futuro. Nata dal recupero di un’antica centrale elettrica, nel rispetto della sua espressione originaria, è la sublimazione della logica astratta in vita. Il “Non tempo” che crea “Arte” quindi “Energia”. A testimoniare il tutto l’audace scelta, degli architetti svizzeri Herzog e De Meuron, di mantenere come sottofondo, un continuo, ma…

Leggi tutto...

LA RIVISTA PIU’ LETTA AL MONDO? NON UN GIORNALE MA IKEA

LA RIVISTA PIU’ LETTA AL MONDO? NON UN GIORNALE MA IKEA

La rivista più letta al mondo? Non è un giornale qualunque ma il catalogo Ikea. La cadenza è rarefatta, ma l’impatto è enorme: la pubblicazione periodica più diffusa al mondo esce, infatti, una sola volta l’anno e, nella sua ultima edizione, quella 2013, ha raggiunto i 212 milioni di copie. Una tiratura da sogno per qualsiasi editore. Realizzato in 62 edizioni e 29 lingue il Catalogo Ikea, viene letto secondo la stima Ikea da almeno…

Leggi tutto...

Crisi scandali alimentari

Crisi scandali alimentari

Gli scandali alimentari si susseguono in Europa, che si tratti di carne equina, pecora, montone o addirittura cane. Kebab sequestrato, carne surgelata ritirata dai super-mercati, ormai siamo abituati a tutto. Da una ricerca condotta in Inghilterra su alcuni cibi da asporto, quello che ne è venuto fuori è che almeno non è stata utilizzata carne umana, per il resto è stata trovata carne di ogni genere. Uno scandalo enorme questo che ha fatto aprire un’inchiesta…

Leggi tutto...

La Giornata mondiale della Terra: Quanti anni ci vogliono per smaltire i rifiuti?

La Giornata mondiale della Terra: Quanti anni ci vogliono per smaltire i rifiuti?

Il 22 aprile  si celebra la giornata mondiale della Terra (che a mio avviso dovrebbe essere celebrata ogni giorno), di certo non sarà una campagna di sensibilizzazione a cambiare il mondo ma fortunatamente sempre più persone si accorgono dell’importanza che rappresenta la natura per l’uomo: basta pensare alle attualissime cronache che hanno visto protagonisti gruppi, associazioni, comitati di cittadini che hanno a cuore la terra e di conseguenza la propria salute:  dalla discarica di Chiaiano…

Leggi tutto...