Ladispoli, l’autovelox diventa sorpassometro

Un nuovo e moderno autovelox per Ladispoli. Arriva la prima reazione delle istituzioni alla scia di sangue provocata sulla via Aurelia dai tragici incidenti delle ultime settimane, nei quali sono morti anche diversi giovani minorenni. Si chiama “Autovelox 106” e verrà piazzato, entro un mese e mezzo circa, sulla statale a ridosso del chilometro 39. Il dispositivo sarà in grado di rilevare, oltre alla velocità dei veicoli, una serie di altre infrazioni relative al codice della strada: il sorpasso sulla corsia di emergenza e il mancato rispetto della distanza di sicurezza o dell’eventuale corsia riservata agli autobus.

Le novità non finiscono qui. I quattro autovelox in funzione (due a Ladispoli al chilometro 37,3 in direzione Roma e 37,7 verso Civitavecchia; due a Marina San Nicola al 34 verso Roma e al 35,5 in direzione Civitavecchia) saranno sostituiti entro poche settimane dallo stesso Autovelox 106 che scatterà i flash a raffica al chilometro 39. Perciò riusciranno a pizzicare non solo gli automobilisti che non rispettano i limiti di velocità fissati su quel tratto di strada ma anche chi varcherà con la ruota la doppia striscia sulla carreggiata.

Print Friendly, PDF & Email

Leave a Comment