Amazon punta sull’automazione con due nuovi robot – Hi-tech

Amazon punta sull’automazione con due nuovi robot – Hi-tech


Amazon punta sempre di più sulla robotica e sull’automazione. All’evento re:MARS di Las Vegas, dedicato appunto a robotica, machine learning ed esplorazione spaziale, ha presentato due nuovi robot, Xanthus e Pegasus, che dovrebbero accelerare la corsa all’automazione nei centri di smistamento dell’azienda.

Mentre il primo è una sostanziale riprogettazione dei robot sviluppati in passato da Amazon, Pegasus è pensato per razionalizzare e velocizzare lo smistamento dei pacchi che ad oggi ha percorso due milioni di miglia e ha già ridotto del 50% le merci smistate, come ha ricordato nel corso dell’evento Brad Porter, capo della robotica del colosso di Seattle.

Al momento l’azienda può già contare su oltre 200.000 sistemi robotizzati distribuiti in tutto il mondo, sia propri che di terze parti. “Stiamo testando nuove soluzioni che migliorino la sicurezza, la qualità, la velocità di consegna e l’efficienza complessiva delle nostre operazioni. Riteniamo che l’aggiunta di robotica e nuove tecnologie alla nostra rete operativa continui a migliorare l’esperienza del cliente”, spiega l’azienda in una nota riportata dal sito VentureBeat. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA