Apple, a fine mese svela chip ‘fatti in casa’ per i pc – Hi-tech

Apple, a fine mese svela chip ‘fatti in casa’ per i pc – Hi-tech


Apple avrebbe in programma di presentare alla conferenza annuale degli sviluppatori WWDC20 che si svolgerà online il 22 giugno il suo primo processore “fatto in casa” per i computer Mac, volto a rimpiazzare i chip di Intel. E’ quanto trapela da una indiscrezione di Bloomberg. I pc della Mela con architettura Arm dovrebbero arrivare sul mercato nel 2021

Sempre secondo Bloomberg, Apple avvierà il 15 giugno la Fase 1 del rientro dei dipendenti all’Apple Park, il suo quartier generale a Cupertino (California).  Il rientro riguarderà un numero “molto limitato” di lavoratori, mentre la maggior parte sarà in smart working ancora per alcuni mesi.
Nel memo si spiega che il numero di dipendenti ammessi simultaneamente negli uffici sarà limitato; si rispetterà il distanziamento sociale, sarà misurata la temperatura e si monitoreranno le condizioni di salute quotidianamente. Il personale sarà inoltre “fortemente incoraggiato” a eseguire il test per il coronavirus fornito da Apple prima di rientrare al lavoro.

   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA