Apple espande i servizi in Africa e Asia – Software e App

Apple espande i servizi in Africa e Asia – Software e App


(ANSA) – ROMA, 21 APR – Apple annuncia un’espansione del suo
crescente business legato ai servizi in decine di nuovi mercati,
soprattutto in Africa e Asia. In 52 Paesi la compagnia porterà
la musica in abbonamento di Apple Music, mentre in 20 nazioni
debutteranno anche il negozio di applicazioni App Store e i
videogiochi di Apple Arcade, oltre a Apple Podcasts e al
servizio di archiviazione iCloud.
   
Tra i venti Paesi che potranno accedere all’insieme dei
servizi, otto sono in Africa (Camerun, Costa d’Avorio,
Repubblica democratica del Congo, Gabon, Libia, Marocco, Ruanda
e Zambia). A questi si aggiungono cinque Stati dell’Europa
orientale (Bosnia ed Erzegovina, Georgia, Kosovo, Montenegro e
Serbia), due del Medio Oriente (Iraq e Afghanistan) e altri
mercati in Asia Pacifico e Oceania.
   
L’ampliamento di Apple Music, che così arriva ad essere
presente in 167 mercati, interessa altri 17 Stati africani, tre
europei (Islanda, Croazia e Macedonia del Nord), tre
medio-orientali (Kuwait, Qatar e Yemen), nove mercati in America
Latina e Caraibica e altri in Oceania e Asia Pacifico.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA