Coronavirus: Amazon dona prodotti alla Croce Rossa – Internet e Social

Coronavirus: Amazon dona prodotti alla Croce Rossa – Internet e Social


Amazon ha donato alla Croce Rossa Italiana migliaia di prodotti, per un valore totale di circa 150 mila euro: saranno distribuiti a bambini e famiglie in difficoltà del territorio italiano, nelle zone afferenti ai 18 comitati regionali e agli oltre 270 comitati locali di Croce Rossa Italiana che hanno aderito alla donazione. La donazione – spiega una nota – si inserisce nella collaborazione fra Amazon e Croce Rossa Italiana, rafforzata durante l’emergenza Covid-19.

Tra i prodotti donati ci sono giocattoli, zaini per la scuola, materassi, prodotti per la cura della persona e per la pulizia della casa; sono stati consegnati a Roma, al Centro Operativo Nazionale Emergenze della Croce Rossa Italiana, e da lì saranno distribuiti lungo tutta la Penisola alla famiglie più colpite dall’attuale crisi economica. “In Italia, all’emergenza sanitaria, si sta affiancando un’emergenza più silenziosa, ma altrettanto impellente: quella economico-sociale. Solo lavorando insieme, facendo sinergie e ascoltando i bisogni del nostro territorio e delle nostre comunità potremo affrontarla e questa collaborazione va proprio in questa direzione”, spiega Mariangela Marseglia, VP e Country Manager Amazon.it e Amazon.es.

“Con il prezioso contributo di Amazon, possiamo continuare ad assistere le fasce della popolazione più colpite – dice Roberta Fusacchia, Responsabile della Direzione Operations della Croce Rossa Italiana – L’importante donazione di materiale scolastico è fondamentale, ad esempio, per garantire alle famiglie di poter sostenere i propri figli in questa difficile situazione in cui stiamo vivendo e assicurarci che nessuno resti indietro in questa fase delicata. Ora più che mai, l’impegno di aziende importanti, com’è ad esempio quella di Amazon al fianco della Croce Rossa italiana e delle attività di volontariato, contribuisce al senso di unità, caratteristica fondamentale per affrontare insieme le sfide presenti e future”.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA