Coronavirus: analisti, flessione anche settore dei Pc – Hi-tech

Coronavirus: analisti, flessione anche settore dei Pc – Hi-tech


L’epidemia di coronavirus impatterà nel settore tecnologico e non solo sugli smartphone ma anche sui personal computer portatili. Secondo le stime di Digitimes Research, la contrazione su base annua sarà compresa tra il 29 e il 36%. Intanto, per l’epidemia Facebook cancella la sua conferenza mondiale sul marketing prevista dal 9 marzo a San Francisco dove erano attese quattromila persone.

Riguardo il settore dei Pc, le aziende taiwanesi che producono per conto terzi i dispositivi hanno ripreso la produzione in Cina ma non a pieno regime, quindi potrebbero essere a rischio – secondo gli analisti – le forniture di componenti a partire da marzo. Questo porta a valutare al ribasso le previsioni sulle consegne di portatili effettuate a livello mondiale nel primo trimestre 2020. Le precedenti valutazioni di Digitimes sulle consegne di portatili nel primo trimestre dell’anno, invece, parlavano di un -17%, ma ora la dimensione della crisi è rivista al rialzo.

La cancellazione dell’appuntamento di marzo di Facebook, invece, arriva dopo che la società aveva già annullato la sua partecipazione al Mobile World Congress di Barcellona, evento annullato pochi giorni fa dagli organizzatori. “La nostra priorità è la salute e la sicurezza del nostro team”, ha detto al sito The Verge un portavoce della compagnia di Menlo Park.

   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA