Coronavirus: con quarantena boom notizie e messaggistica – Internet e Social

Coronavirus: con quarantena boom notizie e messaggistica – Internet e Social


Con la quarantena per il coronavirus cambiano i comportamenti dei consumatori online. In Germania sono esplose le visite ai siti e alle app di informazioni sulla salute (+199%); in Spagna (+299%)e Francia (+282%) quelle sui siti e app legati all’istruzione; l’Italia è interessata alle news generaliste ed economiche, vince con distacco nella categoria di siti e app che trattano dieta e fitness, ma è tra le ultime nelle librerie online.

Sono i risultati di una indagine condotta da Comscore in 5 paesi europei colpiti dall’epidemia (Italia, Spagna, Germania, Francia e Gran Bretagna). C’è un boom delle visite ai siti o alle app relative al mondo famiglia e ragazzi: +528% in Francia, +332% in Germania, +134% in Italia, +520% in Spagna e +209% nel Regno Unito. Mentre l’utilizzo di siti e app di messaggistica istantanea è quasi raddoppiato in Italia e Spagna. Infine, il business e la finanza sono le categoria di siti il cui numero di visite è aumentato già da gennaio, quando l’epidemia è esplosa in Asia.

“Crediamo sia utile analizzare e confrontare i cambiamenti dei comportamenti online nei maggiori paesi europei durante l’emergenza Covid-19. A fronte di molte tendenze comuni si rilevano infatti specificità legate al differente contesto socio-demografico e al diverso stadio di sviluppo della crisi con l’Italia, colpita prima e più duramente, che anticipa e amplifica alcuni fenomeni”, commenta Fabrizio Angelini, CEO di Sensemakers che rappresenta Comscore in esclusiva in Italia.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA