Coronavirus, danni economici come nel 2008 – Tlc

Coronavirus, danni economici come nel 2008 – Tlc


I danni economici causati dal coronavirus potrebbero essere simili in entità a quelli della crisi finanziaria del 2008. E’ l’allarme lanciato da alcuni analisti.

Secondo Capital Economics, se il virus diventerà una pandemia globale il rischio è quello di una situazione simile a quella della crisi, quando il Pil mondiale si è contratto dello 0,5%. “Una delle cose chiare è che non è possibile prevedere” quanto il virus si diffonderà, “ma non è difficile avere qualcosa di simile alla crisi del 2008 con una pandemia. Ovviamente ci auguriamo di non arrivare a questo punto”, osserva Capital Economics. 

Intanto, seduta pesante per le Borse europee con l’indice Euro stoxx 600, dove sono riuniti i principali gruppi quotati del Vecchio Continente, in calo del 3,75%, che corrisponde a 328 miliardi di euro andati in fumo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA