Coronvirus, Siri di Apple rimanda a sito del ministero Salute – Software e App

Coronvirus, Siri di Apple rimanda a sito del ministero Salute – Software e App


Apple ha aggiornato il suo assistente vocale Siri in modo che alle domande sul coronavirus risponda indirizzando sui siti web delle autorità sanitarie nazionali. La novità punta a contrastare la circolazione di fake news e disinformazione.

In Italia, chiedendo a Siri qualsiasi informazione sul virus – dai sintomi al numero dei contagiati, fino alle precauzioni raccomandate – l’assistente rimanda alla pagina del sito del ministero della Salute dedicata al Covid-19. Non così l’assistente di Google, che invece a domande specifiche mostra una selezione di articoli dalle principali testate nazionali.

La compagnia di Cupertino, che a causa del coronavirus in settimana ha chiuso tutti gli Apple Store italiani mentre in Cina ha appena potuto riaprire i suoi 42 negozi, ha anche aggiornato la sua applicazione in abbonamento Apple News. La app, disponibile in alcuni Paesi come Usa e Regno Unito ma non ancora in Italia, ora fornisce una copertura informativa costante sulla pandemia.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA