Facebook aiuta le start up che puntano sull’eComnmerce – Tlc

Facebook aiuta le start up che puntano sull’eComnmerce – Tlc


Facebook supporta le startup che puntano sull’eCommerce con corsi di formazione gratuiti per 12 settimane a partire da ottobre. Lancia il programma ‘Facebook Accelerator: Commerce’: fa parte – spiega una nota della società – del progetto globale Facebook Accelerator “che negli ultimi sette anni ha aiutato startup in tutto il mondo a crescere e consolidarsi offrendo formazione, mentoring e dando loro accesso ad una rete globale di fondatori di startup ed esperti di settore”.

Una iniziativa promossa “alla luce della pandemia di Covid-19 dopo la quale le aziende di tutte le dimensioni si stanno orientando sempre più verso l’online”. Un recente sondaggio condotto dal social in collaborazione con l’Ocse e la World Bank “ha rilevato che in Italia il 37% delle Pmi intervistate ha effettuato il 25% o più delle loro vendite attraverso il digitale negli ultimi mesi”.

Il progetto metterà a disposizione strumenti per l’accelerazione del business alle startup della zona Emea (Europa, Medio Oriente e Africa) come “corsi pensati per personalizzare il catalogo dei prodotti basandosi sull’intelligenza artificiale o per rendere disponibile un’esperienza d’acquisto immersiva che utilizza tecnologie come la realtà aumentata. Le startup avranno a disposizione anche soluzioni ad hoc, sviluppate per aiutarle a colmare il divario tra le esperienze fisiche e online”.

Il programma, gratuito e della durata di 12 settimane, coinvolgerà fino a 30 startup selezionate da tutta l’area Emea che potranno seguire i corsi online sul sito Facebook Accelerator: Commerce a partire da ottobre 2020. Tutte le startup interessate al programma potranno candidarsi sullo stesso sito fino al 31 agosto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA