Facebook vuol far registrare 4 mln di elettori in Usa – Internet e Social

Facebook vuol far registrare 4 mln di elettori in Usa – Internet e Social


In vista delle elezioni presidenziali, Facebook intende aiutare 4 milioni di statunitensi a registrarsi nelle liste elettorali, il doppio rispetto a quanti ne ha aiutati nel 2016. Lo ha scritto il Ceo Mark Zuckerberg in un intervento su Usa Today, in cui ha annunciato “la più grande campagna informativa sul voto nella storia americana”.

Facebook lancerà un Centro informazioni sul voto (simile a quello introdotto per l’emergenza Covid), in cui fornirà “informazioni autorevoli”, incluso come e quando votare, e dettagli sulla registrazione e il voto via mail. Nella sezione, presente anche su Instagram, saranno poi mostrati post di funzionari elettorali statali e autorità elettorali locali verificate.

“Complessivamente prevediamo che oltre 160 milioni di persone negli Stati Uniti vedranno su Facebook informazioni autorevoli su come votare alle elezioni generali da luglio a novembre”, ha scritto Zuckerberg. “Credo che piattaforme come Facebook possano svolgere un ruolo positivo in queste elezioni, aiutando gli americani a usare la loro voce dove conta di più: votando”.

Facebook separatamente ha fatto sapere ce contrassegnerà con un’etichetta anche le pubblicità politiche che vengono condivise dagli utenti sulle loro bacheche. L’etichetta “pagato da…” contraddistingue le inserzioni politiche dal 2018, ma finora non era mostrata quando quei post venivano condivisi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA