Google, giù risoluzione videocamere Nest – Internet e Social

Google, giù risoluzione videocamere Nest – Internet e Social


Dopo Facebook, YouTube e i servizi video in abbonamento come quelli di Amazon, Disney e Netflix, l’abbassamento della qualità delle immagini arriva a interessare anche alcune videocamere di sicurezza. Lo ha reso noto Google, comunicando ai clienti la riduzione della risoluzione dei filmati ripresi dalle videocamere Nest. Come negli altri casi, lo scopo è evitare di congestionare le reti internet, che in questa fase, tra smart working e didattica a distanza, sono più sotto pressione.

“Per dare priorità alla larghezza di banda per la scuola e il lavoro, nei prossimi giorni Nest apporterà modifiche volte ad alleggerire l’uso di internet”, si legge nella comunicazione, in cui si spiega che la qualità delle immagini sarà temporaneamente abbassata al livello di default. Gli utenti che desiderano una qualità più elevata potranno comunque riaumentarla.

I cambiamenti per ridurre i consumi di internet, si legge ancora, riguarderanno anche Chromecast e gli schermi ‘intelligenti’ Nest Hub e Nest Hub Max.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA