Lg: dall’auto al salotto, l’AI accompagnerà le nostre vite – Hi-tech

Lg: dall’auto al salotto, l’AI accompagnerà le nostre vite – Hi-tech


Dall’auto alla porta di casa, dalla lavanderia al salotto, e anche al ristorante, l’intelligenza artificiale è pronta ad accompagnare le nostre vite e, in futuro, saprà anche imparare e migliorarsi per offrirci un supporto migliore. A delineare lo scenario è Lg, che al Ces di Las Vegas ha svelato la sua visione dell’AI.

L’intelligenza artificiale si applica ad ogni stanza della casa: la Smart Door identifica e persone alla porta d’ingresso e le lascia entrare; la lavatrice rileva il peso e il volume del bucato, ma anche i tipi di tessuto per regolare il lavaggio, e comunica i dati all’asciugatrice; il frigo InstaView ha un pannello da 22 pollici che consente di guardare all’interno, così come il forno della stessa linea, a cui mandare le istruzioni di cottura via smartphone. In salotto fanno la loro comparsa i nuovi televisori con risoluzione 8k, con l’AI che ottimizza le immagini e sa riconoscere volti e testi per dar loro una resa migliore.

Fuori dalle mura domestiche, l’intelligenza artificiale è in auto, dove i pannelli Oled consentono di proseguire la fruizione dei contenuti iniziata su altri schermi. Ma non solo. Nello stand alla fiera di Las Vegas, Lg ha creato un ristorante futuristico dove i robot Cloi gestiscono tutte le operazioni: dalle ordinazioni al servizio e pulizia, fino alla cucina. Nella Fit Collection Zone, invece, i visitatori possono sperimentare la moda virtuale senza dover entrare in un camerino: telecamere 3D misurano il corpo dell’utente e generano un avatar realistico per outfit virtuali.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA