Lottomatica-Università L’Aquila, progetto per il 5G – Tlc

Lottomatica-Università L’Aquila, progetto per il 5G – Tlc


Lottomatica attraverso un progetto dedicato al contesto territoriale, ha definito un accordo con l’Università degli Studi dell’Aquila, in particolare con il Dipartimento di Ingegneria e Scienze dell’Informazione e Matematica, “per lo sviluppo di nuove tecnologie 5G, che impatteranno significativamente sullo stile di vita dei cittadini aquilani”. Contestualmente è stato sottoscritto un Memorandum of understanding con il Comune dell’Aquila per facilitare l’accesso ai servizi, tra cui il rilascio di documenti e certificazioni anagrafici, per il cittadino anche attraverso la rete telematica dei tabaccai, facendola emergere tra le “Smart city” italiane.

L’intesa è stata firmata oggi all’Aquila nella prestigiosa sede dell’ateneo, nel centrale Palazzo Camponeschi, da poco tornato alla luce dopo il sisma di dieci anni fa, dal rettore, Edoardo Alesse, dal Responsabile delle Tecnologie e dell’Innovazione di Lottomatica, Roberto Saracino, alla presenza del sindaco dell’Aquila Pierluigi Biondi, dell’Amministratore delegato di Lottomatica Italia servizi, Francesco Marrara, e del presidente della Federazione italiana tabaccai (Fit), Giovanni Risso.

“L’Aquila è da sempre un punto di eccellenza nel campo della ricerca scientifica, oltre che rinomata sede universitaria – è stato sottolineato -. Dopo anni di difficoltà dovuti all’assenza di riqualificazione industriale, il capoluogo abruzzese ritrova la sua centralità nella ricerca volta a favorire l’innovazione tecnologica”.

L’accordo ha “come obiettivo la realizzazione di progetti innovativi e fornirà un valido contributo alla rinascita di un polo tecnologico di ricerca e sviluppo nell’area dell’aquilano”. In particolare, Lottomatica, attraverso la collaborazione con Wind Tre e ZTE presso l’Innovation and Research Center di ZTE (ZIRC) che è già insediato a L’Aquila, svilupperà una evoluzione della piattaforma di ERM (Experience Relationship Management), che permetterà un concreto miglioramento dei servizi al cittadino, sia online sia attraverso la rete dei Tabaccai. L’Aquila è tra le cinque città capoluogo nelle quali viene sperimentato il 5G. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA