Mark Zuckerberg finanzia strumenti diagnosi – Internet e Social

Mark Zuckerberg finanzia strumenti diagnosi – Internet e Social


La Chan Zuckerberg Initiative, la società di stampo filantropico fondata dal Ceo di Facebook Mark Zuckerberg e dalla moglie Priscilla Chan, finanzierà l’acquisto di strumenti per diagnosticare il contagio da Covid-19 nell’area di San Francisco, tra quelle colpite dall’epidemia di coronavirus. Lo ha reso noto Zuckerberg in un post.

“Il nostro team sta lavorando con l’università della California a San Francisco e con l’università di Stanford per quadruplicare le capacità di test e diagnosi nella Bay Area di San Francisco”, ha scritto il Ceo. “Stiamo finanziando l’acquisizione di macchine per la diagnostica di Covid-19 approvate dalla Fda (l’ente governativo Usa che approva i prodotti farmaceutici, ndr), e stiamo collegando i laboratori clinici delle due università per contribuire a distribuire il carico di test in tutta la zona”.

Zuckerberg ha aggiunto che lo strumento IDSeq sviluppato dalla sua società è stato usato in Cambogia per sequenziare il virus e confermare il primo caso di contagio nel Paese.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA