Mercato smartphone 2020 a -26% in Europa – Hi-tech

Mercato smartphone 2020 a -26% in Europa – Hi-tech


(ANSA) – ROMA, 16 APR – Il mercato europeo degli smartphone
subirà, a causa del coronavirus, un impatto più pesante rispetto
a quello che ha interessato la telefonia mobile durante la crisi
finanziaria del 2008. Lo prevedono gli analisti di Idc, secondo
cui quest’anno il settore potrebbe verosimilmente perdere oltre
un quarto del suo valore.
   
In base alle stime, nello scenario giudicato più probabile il
mercato europeo degli smartphone nel 2020 vedrà il suo valore
diminuire del 26,8%. Nello scenario più roseo il calo è
contenuto al 10%, mentre in quello più nero il crollo raggiunge
47,1%.
“In Europa l’impatto più pesante si registrerà in paesi come
l’Italia e la Spagna, i più colpiti dall’epidemia, “ma nel
nostro scenario più probabile ci aspettiamo che quasi tutti i
mercati europei caleranno di circa un quinto”, spiega l’analista
Marta Pinto.
   
Nel primo trimestre i problemi hanno riguardato la
produzione, e quindi l’offerta. “Questi problemi ora sono
finiti, ma i mercati adesso si trovano ad affrontare una
situazione completamente nuova che vede la domanda al collasso”.
   
Altro fattore a pesare sulla contrazione del mercato europeo,
aggiunge Pinto, è la svalutazione fuori dall’Eurozona, con
deprezzamenti che hanno interessato dalla corona norvegese al
rublo russo, passando per diverse valute dell’Europa
Orientale.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA