Nuovo deposito Amazon nel Riminese, al via prossimi mesi – Tlc

Nuovo deposito Amazon nel Riminese, al via prossimi mesi – Tlc


Un nuovo deposito di smistamento di Amazon a Santarcangelo di Romagna, nel Riminese, che porterà sul territorio “più di 120 posti di lavoro a tempo indeterminato nei prossimi anni”. La nuova struttura, di cui il colosso americano ha annunciato la prossima apertura, “sarà operativa nei prossimi mesi e lavorerà con diversi fornitori locali di servizi di consegna”.

Nel deposito santarcangiolese da 7.700 metri quadri, spiega una nota della multinazionale, “Amazon creerà più di 20 posti di lavoro a tempo indeterminato, entro la fine del 2019. Inoltre – viene aggiunto – i fornitori di servizi di consegna assumeranno più di 100 autisti a tempo indeterminato”, che ritireranno i pacchi nella cittadina romagnola per poi recapitarli ai clienti di Amazon nel Centro-Nord.

“Siamo entusiasti di aprire un nuovo deposito di smistamento a Santarcangelo di Romagna – osserva Gabriele Sigismondi, responsabile di Amazon Logistics in Italia – dove grazie agli oltre 20 anni di esperienza nel settore, ai progressi tecnologici e agli investimenti nelle infrastrutture saremo in grado di garantire ai nostri clienti servizi innovativi e consegne più veloci che mai”.

In Italia, viene sottolineato, “Amazon ha investito 1 miliardo e 600 milioni di euro e creato, dal 2010, anno del suo arrivo nel Paese, più di 5.500 nuovi posti di lavoro, che diventeranno 6.500 entro la fine del 2019”.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA