Per visto Usa saranno richiesti anche dettagli dei social media – Internet e Social

Per visto Usa saranno richiesti anche dettagli dei social media – Internet e Social


Quasi tutti i richiedenti di visto per gli Stati Uniti dovranno d’ora in poi fornire dettagli anche relativi ai loro profili su social media. Lo scrive la Bbc sul suo sito facendo riferimento a norme di nuova adozione. Le regole previste dal Dipartimento di Stato stabiliscono che dovranno essere forniti i nomi che compaiono sui social media, indirizzi mail e numeri di telefono per un periodo retroattivo di cinque anni.

La proposta risale allo scorso anno e all’epoca fu calcolato che le nuove regole potrebbero riguardare circa 14,7 milioni di persone ogni anno. Ne sono esentati coloro che richiedono alcune categorie di visto, come quello diplomatico. Chi richiede di entrare negli Usa per motivi di studio o di lavoro dovr√† invece attenersi alle nuove regole.

“Lavoriamo costantemente per trovare meccanismi che migliorino il nostro iter di verifica a protezione dei cittadini Usa sostenendo al contempo i viaggi legittimi negli Stati Uniti”, avrebbe fatto sapere il dipartimento di Stato stando alla Bbc. In passato, era necessario soltanto per i richiedenti per i quali erano necessarie verifiche aggiuntive – come coloro provenienti da parti del mondo controllate da gruppi terroristici – fornire tali informazioni.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA