Sky e Netflix, dal 9/10 la partnership – Tlc

Sky e Netflix, dal 9/10 la partnership – Tlc


La Casa di Carta e Gomorra, The New Pope e Tredici, Zerozerozero e Stranger Things: zapping o binge watching, l’abbuffata di serie, film, show e intrattenimento è dietro l’angolo. Dopo l’annuncio dall’EY Digital Summit a Capri del responsabile di Sky Europe Andrea Zappia, è ufficiale: dal 9 ottobre Netflix sarà in Sky Q. Per la prima volta sarà possibile vedere, oltre ai contenuti Sky, anche Netflix dal super aggregatore di contenuti di intrattenimento, la piattaforma lanciata da Sky nel 2017. La partnership è strategica per i due gruppi: si punta ad intercettare il pubblico dalla tv e da internet, dagli smartphone e da ogni device, a casa o in giro.

 Un pubblico che oltre ai programmi Sky è ora anche molto attirato dai prodotti Netflix, diventata in breve il più grande servizio di intrattenimento via Internet del mondo, con 151 milioni di abbonati in 190 paesi, e soprattutto portatrice sana di una rivoluzione in termini di diffusione delle serie tv local e in lingua originale.

Nella sezione App della Home di Sky Q ora ci sono le app YouTube, DAZN, Spotify e da mercoledì 9 ottobre anche Netlix. In questo modo l’offerta Sky recepisce i contenuti ‘cool’ di Netflix e propone agli abbonati una varietà impressionante, motivo per cui sarà più difficile decidere di lasciare il gruppo. Al tempo stesso Netflix si rafforza in vista di una eventuale maggiore concorrenza di Amazon Prime Video e Apple.

Partnership strategiche per entrambi dunque. “Vogliamo offrire ai nostri abbonati la possibilità di vedere le serie e gli show che amano in modo semplice e immediato. Ora l’intrattenimento con Sky Q diventa ancora più ricco e trovare tanti contenuti in un unico posto non è mai stato così facile”, ha dichiarato Francesco Calosso, Chief Marketing Officer di Sky Italia. “Siamo molto contenti di lavorare con Sky e rendere più facile ai clienti Sky e alle famiglie italiane l’accesso all’esperienza Netflix completa. Questa partnership rende tutto questo possibile”, ha aggiunto Filippo Zuffada, Partner Marketing Director EMEA di Netflix.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA