Snapchat cala a Ny con nuova app Facebook – Software e App

Snapchat cala a Ny con nuova app Facebook – Software e App


Facebook lancia una nuova app sotto il cappello di Instagram. E Snap, la società a cui fa capo Snapchat, affonda a Wall Street, dove arriva a perdere più del 7%. Un tonfo che riflette i timori di una crescente concorrenza da parte di Facebook già ventilati da diversi investitori, che hanno notato una fuga da Snapchat verso Instagram. La nuova app di Facebook, chiamata Threads, consente agli utenti di condividere foto, video e messaggi con un gruppo ristretto di amici in uno “spazio privato e dedicato”.

Ecco cosa si può fare con l’app Threads:

Inviare messaggi solo agli amici più stretti
Si può usare per scambiare messaggi con persone inserite nella lista di amici più stretti su Instagram, si ha a disposizione una inbox e notifiche dedicate solo a quella lista di amici. Se ancora non si ha ancora una lista, si può fare direttamente da Threads quando si scarica l’app.

Condividere foto e video istantaneamente
Threads è il modo più rapido per condividere foto o video con gli amici più stretti su Instagram. Apre direttamente la fotocamera e consente di aggiungere collegamenti rapidi per condividere quello che stai facendo in due mosse.

Scopri cosa stanno facendo i tuoi amici con ”Stato”
Si può scegliere tra uno Stato suggerito (ad esempio Sto studiando), crearne uno ex novo (Sto procrastinando) o attivare uno Stato automatico (In giro), che automaticamente mostra alcune informazioni su dove sei, ma senza alcuna coordinata di localizzazione. Solo gli amici più stretti possono vedere il tuo Stato, che comunque è a discrezione dell’utente ad attivare/disattivare. La funzione “Stato” è stata creata con un’attenzione particolare alla privacy, spiega Instagram: “sei tu che hai il controllo e decidi se condividere il tuo stato e con chi”. 

Continuare a usare Instagram Direct come fai oggi
Threads offre un nuovo spazio dedicato per le tue conversazioni preferite. I messaggi provenienti dagli amici inclusi nella cerchia ristretta appariranno sia in Threads sia in Direct.

 

   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA