Su Gmail la funzione non disturbare – Software e App

Su Gmail la funzione non disturbare – Software e App


Anche su Gmail destinato alle aziende arriva una specie di funzione non disturbare, per ridurre al minimo le email durante il periodo di vacanza. Nel momento in cui viene inserito l’indirizzo email all’interno del messaggio il sistema mostra immediatamente un avviso per il mittente che segnala il giorno effettivo di rientro del destinatario. In questo modo chi scrive sa già che potrebbe dover attendere una risposta.

La funzione è disponibile sia per Gmail sia per Hangouts Chat e le notifiche sono disponibili solo per gli utenti di G Suite, la piattaforma di strumenti aziendali del colosso di Mountain View. Verrà implementata nelle prossime settimane.

Gmail, anche nella sua versione gratuita e per tutti, offre la possibilità di impostare un periodo di ferie durante il quale il sistema invia al mittente una risposta automatica avvisandolo della temporanea assenza.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA