Telefono Xiaomi con fotocamera 108 megapixel, primo al mondo – Hi-tech

Telefono Xiaomi con fotocamera 108 megapixel, primo al mondo – Hi-tech


Xiaomi lancia la sfida a Apple e agli altri rivali. Il quarto produttore globale di smartphone ha convocato la stampa a Madrid per presentare il primo smartphone al mondo dotato di una quintupla fotocamera posteriore con un sensore principale da 108 megapixel, il più potente mai visto su un telefono. Il dispositivo si chiama Mi Note 10, e sarà commercializzato anche in Italia a partire dalla prossima settimana.

“Il 2019 è stato un anno incredibile per Xiaomi. Nel mondo abbiamo 279 milioni di utenti di smartphone attivi al mese e anche in Europa occidentale, dove siamo presenti da due anni, abbiamo raggiunto il quarto posto nella classifica delle vendite”, ha detto dal palco Sally Liu, head of regional marketing di Xiaomi. La quarta posizione è anche in Italia, dove la compagnia nei giorni scorsi ha reso noto di aver venduto un milione di smartphone dall’inizio dell’anno.

L’azienda cinese nel corso dell’evento spagnolo ha anche annunciato il suo debutto nel mercato europeo delle smart tv. I televisori dovrebbero arrivare nei negozi italiani tra gennaio e febbraio 2020.

MI NOTE 10

Il Mi Note 10, dall’aspetto che ricorda il P30 Pro di Huawei, ha il corpo interamente in vetro e uno schermo Amoled curvo da 6,47 pollici con lettore d’impronte digitali integrato nel display e ‘notch’ a goccia’, in cui è inserita la fotocamera frontale da 32 megapixel che serve anche per il riconoscimento facciale. Sulla scocca, oltre all’obiettivo principale da 108 megapixel sviluppato con Samsung, lo smartphone monta un teleobiettivo da 12 megapixel pensato per i ritratti (ha lunghezza focale di 50 mm) e uno da 5 megapixel per zoomare. C’è poi un ultra grandangolo da 20 megapixel e un obiettivo macro da 2 megapixel per scatti ravvicinati.

Tra le altre caratteristiche, il jack per le cuffie una batteria molto capiente, da 5.260 mAh con ricarica veloce, che promette di fornire un’autonomia di oltre due giorni. Il processore è lo Snapdragon 730 G di Qualcomm; la Ram è da 6 GB e la memoria interna da 128GB.

Il Mi Note 10 sarà disponibile in Italia dal 15 novembre nelle finiture Midnight black, Aurora Green e Glacier White a un prezzo di 600 euro. 

“Con il Mi Note 10 introduciamo un’innovazione dirompente, che porterà li altri produttori di smartphone a doversi adeguare. Da questo punto di vista – dice all’ANSA Davide Lunardelli, a capo del marketing di Xiaomi Italia – diamo un valore aggiunto a tutti gli utenti di smartphone, non solo ai nostri”.

REDMI NOTE 8T

Accanto al Mi Note 10, Xiaomi ha svelato anche il Redmi Note 8T, uno smartphone di fascia media, dal prezzo competitivo e anch’esso costruito attorno al comparto fotografico. Sul retro ospita una quadrupla fotocamera, con sensore principale da 48 megapixel e un ultra grandangolo da 8 megapixel, più un obiettivo macro e un sensore di profondità entrambi da 2 megapixel. Il risultato, ha evidenziato Xiaomi nel corso della presentazione spagnola, sono scatti “migliori del Galaxy A50 di Samsung”.

Lo smartphone ha un display da 6,3 pollici con design in vetro curvo e ‘notch’ a goccia dove è alloggiata la fotocamera da selfie da 13 megapixel. Monta un processore Qualcomm Snapdragon 665, 4 GB di Ram e 64 GB di memoria. La batteria è da 4.000 mAh con ricarica veloce. Tra le altre caratteristiche, il lettore di impronte digitali sul retro e la presenza del jack per le cuffie. In Italia sarà disponibile dall’8 novembre nei colori Moonshadow Grey, Starscape Blue e Moonlight White a un prezzo di 230 euro.

SMART TV

Durante la presentazione a Madrid Xiaomi ha poi annunciato l’arrivo sul mercato europeo, per la prima volta, delle sue smart Tv. La più grande è la Mi TV 4S da 55 pollici, con risoluzione 4K Hdr, corpo in metallo, design pulito e Android Tv a bordo. Il televisore c’è anche in versione da 43 pollici. Per una fascia più bassa del mercato, l’azienda ha mostrato la Mi TV 4A da 32 pollici. Le tv sono attese in Italia tra gennaio e febbraio prossimi. Il prezzo del modello più potente dovrebbe attestarsi tra i 450 e i 500 euro.

 

 

 

 

 





Source link

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *