Voto Usa nel mirino di hacker cinesi e iraniani – Software e App

Voto Usa nel mirino di hacker cinesi e iraniani – Software e App


Hacker cinesi e iraniani hanno preso di mira gli account Gmail dello staff delle campagne elettorali di Joe Biden e Donald Trump. Lo hanno reso noto i ricercatori di Google sulla sicurezza informatica.
    In un tweet Shane Huntley, direttore del Gruppo di Google per l’analisi delle minacce, ha spiegato che i tentativi di attacco sono stati sferrati attraverso email di phishing, e ha precisato che non ci sono “segnali di di compromissione”. Le autorità, ha aggiunto, sono state allertate.
    Nel dettaglio, un gruppo cinese di hacker avrebbe tentato di colpire gli account personali di posta elettronica dei membri dello staff della campagna di Biden, mentre il gruppo iraniano avrebbe messo nel mirino gli account dello staff di Trump.
    Entrambi i tentativi, secondo quanto riferisce Google, non hanno avuto successo.   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA